Mi sembrava di sentire di nuovo il rumore dell'erba che cresce.

domenica 4 dicembre 2016

L'ultima battaglia


Raccogliete ciò che vi è rimasto
e ritornate nelle vostre case;
fate una buca nel giardino,
seppellite la spada insanguinata.

Lasciatevi curare le ferite,
chiudete in un forziere l'armatura
e, nelle notti insonni, ricordate:
l'ultima battaglia è terminata.

Io devo ancora attendere,
ancora devo vedere
asciugarsi il terreno,
ricrescere il grano.

Poi, finalmente, anch'io,
come il nuraghe stanco,
per secoli o millenni,
mi potrò riposare.

Voglio soltanto un posto
dove si veda il mare.



venerdì 4 novembre 2016

Il vecchio saltimbanco


Il vecchio saltimbanco non abita più qua.
L' ho visto andare via un giorno di novembre,
col suo mantello rosso, sotto una pioggia lieve.

domenica 16 ottobre 2016

Ottobre




Guardavi il cielo,
cercavi angoli che rivelassero segreti,
spiegazioni e dettagli;
poi indossavi la tua corazza di rugiada
e partivi, verso la strada delle ombre.

Non era che ottobre.


mercoledì 21 settembre 2016

Ep





-Vi ricordate di me?-
Chiese Ep agli scoiattoli,
Ma come possono essi
dimenticarlo?



sabato 17 settembre 2016

Latte e fango



Se ti cercassi,
tu saresti là,
nell'angolo più scuro
di questa oscurità.

Se ti trovassi,
in mezzo alle ombre
mi diresti alla fine
qual è il tuo vero nome?

lunedì 8 agosto 2016

Avrei voluto
(Filastrocca del principe infreddolito)



Avrei voluto caldi pastrani
albatri in volo e cormorani;
di questo mare fare un tessuto
per il tuo principe infreddolito.


Avrei voluto cuscini di piume
morbidi e dolci come velluto;
farne un tappeto più lungo di un fiume
per il tuo principe insonnolito.

venerdì 8 luglio 2016

Eccomi qua



Eccomi qua, vicino a te,
così vicino che quasi quasi
non passa un moscerino
in mezzo ai nostri nasi.

  Ti sei persa in mezzo al bosco,
  ti sei persa, ma perché?
  Ti sei persa o tu cercavi
  di incontrare proprio me?

Eccomi qua, a raccontare
cosa succede nella foresta
dove i folletti dispettosi
hanno iniziato la loro festa.

lunedì 4 aprile 2016

domenica 27 marzo 2016

Vogliadivento



Vogliadivento si bagna le labbra
vorrebbe almeno per un momento
il tuo sapore nascosto dal sale:
dove c'è il Ghibli non soffia il Maestrale.




giovedì 10 marzo 2016

Legno e miele



Legno e miele,
sangue e grano,
e una piccola casa
in cui ritornare.
Altro non vi so dire,
altro non so raccontare.

Luna e sabbia,
brina e sale,
e una piccola strada
che porta al mare;
altro non posso dire,
altro non so ricordare.